Carnevale di Castrovillari
Loading
  • INCORONAZIONE RE CARNEVALE
INCORONAZIONE RE CARNEVALE

“Oggi si festeggia il re Carnevale
e sfilano le maschere lungo il viale.
Sul carro dorato avanza il sovrano
con la corona in testa, lo scettro nella mano.
Intorno risa e balli, profumo di frittelle,
terrificanti mostri e belle damigelle,
eroi superpotenti, fantocci giganti,
coriandoli a pioggia e stelle filanti”

Il 60° Carnevale di Castrovillari entrerà nel vivo l’8 Febbraio, giovedì grasso, con l’incoronazione di “Re Carnevale”. Grasso come un pallone, il volto paonazzo ed il ventre gonfio, noto per la sua ingordigia ma tutto sommato felice per la sua vita allegra, per 5 giorni salirà sul trono della Città di Castrovillari, divertendosi il più possibile; le porte del suo palazzo saranno aperte e le cucine pronte ad accogliere chiunque voglia assaggiare cibo prelibato, ma per fare ciò deve allontanare la sorella minore, ovvero la “Quaresima”; inizia così la teatrale diatriba, in vernacolo, tra il Re Carnevale e la Quaresima. Di seguito il tradizionale rituale dell’incoronazione di quest’ultimo e la conseguente, simbolica, consegna nelle sue mani, delle chiavi della città. Con le chiavi si aprirà la porta della gioia e del mascheramento che durerà fino al 13 febbraio, martedì grasso, quando il “Re” verrà bruciato sul rogo e la Quaresima prenderà il suo posto.


Castrovillari 23 Gennaio 2018


CARNEVALE DEI BAMBINI